Fai un preventivo

Purtroppo al momento non possiamo assicurare il tuo cucciolo.

Logo ConTe PetCare

Purtroppo al momento non possiamo assicurare il tuo cucciolo.

L'assicurazione per il cane è obbligatoria?

cane assicurato protetto dal suo padrone grazie alla polizza ConTe Cane e Gatto

Chi ha un pet in casa non ha dubbi: è parte integrante della famiglia. Ed esattamente come gli altri componenti, il nostro fedele amico a quattro zampe è esposto a rischi e può essere fonte di spese impreviste, anche ingenti.

In questi casi, è davvero utile avere una polizza di protezione del nostro pet, in modo da essere sereni e protetti. Ma esiste un obbligo di leggere che impone di assicurare il nostro animale domestico oppure no?

L’assicurazione per cani è obbligatoria?

L'assicurazione per tutti gli animali domestici, compresi quindi i cani, oggi non è obbligatoria. Fino al 2009, invece, vigeva l’obbligatorietà di assicurare i cani considerati di razza pericolosa e aggressiva. Infatti il Ministero della Salute aveva stilato una lista di razze di cani per le quali sussisteva l'obbligo di stipula di una polizza Rc per danni causati a terzi dal cane stesso.

 

Nel 2009 la norma dell’obbligatorietà di assicurazione per i cani è stata abolita e il Ministero della Salute ha eliminato la lista delle razze considerate pericolose e aggressive.

Tuttavia la normativa attualmente in vigore stabilisce la responsabilità civile e penale del padrone del cane nel caso di danni o lesioni provocati a terze persone, a prescindere dalla razza.

 

 

Quando è obbligatorio stipulare l’assicurazione per il proprio cane?

Nonostante dal 2009 non sia più obbligatorio stipulare un’assicurazione per cani, la legge prevede che è possibile imporre la sottoscrizione di una polizza assicurativa nel caso in cui il pet sia inserito nel Registro dei cani dichiarati a rischio elevato di aggressività compilato e aggiornato dai servizi veterinari.

 

Ciò significa che stipulare un’assicurazione per cani è obbligatorio solo su segnalazione del veterinario ma non perché si tratti di un cane appartenente ad una razza particolare o di grande taglia ma perché quell'animale è già stato protagonista di episodi di aggressione.

 

 

Quali sono i motivi per cui dovremmo assicurare il nostro pet?

Anche se non è imposto dalla legge, assicurare il nostro cagnolone, può essere un gran vantaggio, per diversi motivi:

 

- se il nostro cane è particolarmente irrequieto e sfugge spesso al nostro controllo, un’assicurazione può metterci al riparo da eventuali incidenti derivanti dal suo comportamento vivace

 

- in caso di allontanamento o smarrimento, le spese necessarie per ritrovare il nostro cane o gatto sono coperte dalla polizza assicurativa

 

- se il nostro pet provoca danni a persone, animali o cose altrui, l’assicurazione rimborsa l’importo del danno, secondo le condizioni di polizza

 

- oltre la copertura dei danni che il nostro cane può causare a terzi, c’è anche un altro valido motivo per stipulare una polizza per Fido: la sua protezione. Nel caso di infortunio o malattia potremo usufruire della copertura assicurativa per rientrare di eventuali cure e spese veterinarie

 

 

Puoi fare un preventivo gratuito dal sito 👉 canegatto.conte.it e scegliere il pacchetto più adatto alle esigenze del tuo pet!

 

 

Picture of Eleonora
Eleonora

Blogger